Image Cross Fader Redux
Ciascuno di noi è un messaggio che Dio manda al mondo (P. G. Vannucci OSM)
OREMUS Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio: non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, ma liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta.

Una passo del Vangelo per te

UN PASSO DEL VANGELO PER TE

Santuario Madonna del Sasso: pellegrinaggio "Nel Nome di Maria" - 9 settembre 2018

"Si deve partire per un'avventura in cui chi calcola le cose non sei tu".
E' il motto degli oranti di strada. In questa frase di Giovanni Marco Calzone è racchiuso totalmente il significato dei pellegrinaggi di preghiera in cammino.
L'avventura non è il cammino, ma è invece la preghiera stessa "che tutto può", offerta con trasporto d'amore in abbandono a Dio e alla Madonna in riparazione alle nostre e altrui mancanze.

Carissimi oranti di strada, Cristo in croce ebbe sete e gli offrirono fiele, eppure aveva soltanto SETE D'AMORE...
Anche quest'anno offriremo le nostre preghiere a Gesù e alla Madonna del Sasso, uniti in un solo cuore per Cristo, per la Chiesa, per l'umanità, per i peccatori.
Andremo "Nel Nome di Maria" con tutto l'amore riconoscente che Dio ci darà la forza di poter gridare dal nostro stato di miserabili peccatori.
Consideriamo quanto disse Gesù, tra le altre cose, alla Beata Maria Pierina de Micheli: [...] "quanta ingratitudine anche da parte di quelli che dicono di amarmi" e apriamo il nostro cuore contrito a Cristo, in cammino. Consideriamo anche quanto siamo responsabili dei nostri e degli altrui peccati, e andiamo a Gesù per Maria; Egli ha ancora sete...

S. Rosario audio video ∼ S. Rosario con brani biblici e litanie

Un giovane, tra le altre cose, scrive a Padre Angelo:
[...] Il vero dono che si riceve a recitare degnamente questa preghiera è la sensazione di stare in un angolo del Paradiso insieme a Maria, per qualche tempo. E qualcosa ti rimane per tutta la giornata. [...]
Padre Angelo:
La tua testimonianza mi ha fatto venire in mente alcune significative affermazioni.
La prima è di San Vincenzo de Paoli: “Dopo la Messa, la devozione al Rosario ha fatto scendere nelle anime più grazie che tutte le altre devozioni, e con le sue Ave Maria compie più miracoli di ogni altra preghiera”.
La seconda è di Giovanni Paolo II: “Fin dai miei anni giovanili la preghiera del Rosario ha avuto un posto importante nella mia vita spirituale. Ad esso ho consegnato tante preoccupazioni, in esso ho trovato sempre conforto.” (Rosarium Virginis Mariae).
La terza è del Santo Curato d’Ars, San Giovanni Maria Vianney: “Nella preghiera ben fatta i dolori si sciolgono come neve al sole. Anche questo ci dà la preghiera: che il tempo scorra (durante la preghiera) con tanta velocità e tanta felicità dell’uomo che non si avverte più la sua lunghezza.”
Ringrazio Dio che ti ha fatto fare questa bella esperienza. Sono certo che non vi rinuncerai mai. Non puoi rinunciare alla sensazione di stare «in un angolo del Paradiso insieme a Maria, per qualche tempo».
Santo Rosario audio video con litanie

Novena delle Rose a S. Teresina di Gesù Bambino e del Volto Santo

Santa Teresa di Lisieux, vergine e Dottore della Chiesa (mem. lit. 1° ottobre)
"Non piangete. Io vi sarò più utile dopo la mia morte e vi aiuterò più efficacemente di quando ero in vita. Passerò il mio cielo a fare del bene sulla terra. Sento che sto entrando nel riposo... Ma sento soprattutto che la mia missione sta per cominciare, la mia missione di far amare il Buon Dio come io lo amo, di dare la mia piccola via alle anime. Se il Buon Dio esaudisce i miei desideri, il mio Cielo trascorrerà sulla terra sino alla fine del mondo. Si, voglio passare il mio Cielo a fare del bene sulla terra. Non è impossibile, perché nel seno stesso della visione beatifica gli Angeli vegliano su di noi. Non posso essere felice di godere, non posso riposarmi, finché ci saranno anime da salvare... Ma quando l'Angelo avrà detto: "Il tempo è finito!", allora mi riposerò, potrò godere, perché il numero degli eletti sarà completo e tutti saranno entrati nella gioia e nel riposo. A questo pensiero il mio cuore esulta..."
Padre Putigan e il miracolo delle rose
Il 3 dicembre 1925, Padre Putigan S.J. iniziò una novena per chiedere una grazia che gli stava particolarmente a cuore. Chiese anche di ricevere una rosa in dono come segno di avere ottenuto la grazia. Il religioso ottenne una rosa profumatissima e anche la grazia desiderata. Volle fare subito un'altra novena, che gli valse un'altra profumatissima rosa e una nuova grazia. Iniziò allora a diffondere attivamente questa novena, oggi conosciuta in tutto il mondo come "Novena delle rose".

Orazioni di S. Brigida sopra le Piaghe di N.S. Gesù Cristo

Le 15 Orazioni di Santa Brigida di 1 anno
A Santa Brigida, desiderosa da molto tempo di sapere il numero dei colpi che Nostro Signore Gesù Cristo aveva ricevuto durante la sua Passione, apparve Gesù che le disse:
“Figlia mia, ho ricevuto sul mio corpo 5480 colpi. Se tu vorrai onorarli, dirai ogni giorno 15 Pater e Ave con le orazioni seguenti che ti do, durante un anno. Trascorso un anno tu avrai salutato ognuna delle mie piaghe”.
Da un manoscritto di Santa Brigida: “Mio amatissimo fratello, io ero immersa nelle più grandi amarezze della vita, il dolore, la malattia, la povertà, l'abbandono mi affliggevano. Con amore ogni sera ho letto queste orazioni e la mia vita si è miracolosamente trasformata e il Signore, fedele alle sue promesse, mi ha colmata di gioia, di benessere, di ricchezza, di consolazioni. Quello che Gesù ha fatto per me miserabile peccatrice, lo farà anche per te, mio amato fratello”.
Vedi anche: Le promesse di Gesù a Santa Brigida, estese, secondo tradizione, a quanti reciteranno ogni giorno queste orazioni per un anno
La preghiera meditata della Passione è intimità d'amore con Gesù Cristo

Orazioni di S. Brigida sul Preziosissimo Sangue di N.S. Gesù Cristo

Le 7 Orazioni di Santa Brigida di 12 anni
Dopo che il Signore aveva rivelato a Santa Brigida di aver ricevuto 5480 colpi, rivelò in un'altra apparizione di aver versato più di trentamila gocce di sangue. Le insegnò quindi altre orazioni e preghiere da recitare ogni giorno per 12 anni senza interruzioni. In tal modo, si onora il Preziosissimo Sangue che il Signore Nostro Gesù Cristo ha sparso per la nostra redenzione.
Vedi anche: Le promesse di Gesù a Santa Brigida, estese, secondo tradizione, a quanti reciteranno ogni giorno queste orazioni per 12 anni
La preghiera meditata della Passione è intimità d'amore con Gesù Cristo
Pregate senza alcuna fretta, meditando le parole mentre sommessamente, leggete: Dio, per il gran mezzo della preghiera con le Orazioni sulla Passione di Gesù Cristo, vi sorprenderà.
Procuratevi in una libreria cattolica o sul web un librettino delle Orazioni di S. Brigida, il cui costo è veramente irrisorio, e tenetelo sempre con voi. Se non disponete di una stanza dove appartarvi, potete pregare anche dentro una Chiesa (o davanti, se è chiusa), oppure passeggiando lentamente per strada, anche se è notte. Sarà bellissimo pregare alla luce dei lampioni, sarà stare con Gesù come sotto una campana di vetro, intimamente.
Le Orazioni sul Preziosissimo Sangue di N.S. Gesù Cristo si recitano quotidianamente per 12 anni. Nel caso vengano interrotte per uno o più giorni per qualche motivo non volontario, si consideri l'insegnamento della Chiesa ricordato da Padre Angelo (p. 5).
La preghiera è un dialogo d'amore a doppio senso tra noi e Dio e senza preghiera, così come senza i Sacramenti della Confessione e della Comunione, non può esservi Grazia. Auguro a ognuno un'intima preghiera d'amore, così che "la bocca dica ciò che lo Spirito scalda nel cuore."

Novena all'Immacolata della Medaglia Miracolosa

Beata Vergine Maria della Medaglia Miracolosa (27 novembre)
La Medaglia miracolosa è la Medaglia di Maria per eccellenza, proprio perché da Lei voluta e descritta a S. Caterina Labouré il 27 novembre del 1830, con questa grande promessa: "Le persone che la porteranno riceveranno grandi grazie".
La Madonna di Medjugorje parlò della "Medaglia Miracolosa" nell'apparizione del 27 novembre 1989 alla veggente Marija, presso la Croce blu: "Desidero che in questi giorni preghiate in modo particolare per la salvezza delle anime. Oggi è il giorno della Medaglia Miracolosa e desidero che preghiate in particolare per la salvezza di tutti coloro che portano la Medaglia. Desidero che la diffondiate e la portiate perché si salvi un gran numero di anime, ma in particolare desidero che preghiate".
La Novena si recita dal 18 al 26 novembre (e in qualsiasi altro momento, periodo, necessità, o desiderio spirituale).
La Supplica si recita alle 17:00 del 27 novembre, ora e giorno dell'apparizione della Madonna in Rue De Bac (ma si può recitare alle 17:00 del 27 di qualsiasi mese per chiedere una grazia).
Il Triduo di ringraziamento si recita nei tre giorni precedenti o successivi la Festa della Beata Vergine della Medaglia Miracolosa (27 novembre).
Facciamo tesoro di questo dono del Cielo! Vi propongo la versione più bella e completa della Novena (ne esistono più versioni).

  Novena a Maria che scioglie i nodi

L'immagine raffigura Maria che scioglie i nodi causati da tutte quelle difficoltà che ci fanno soffrire spiritualmente, moralmente o materialmente, da quelle situazioni che paiono bloccate, inestricabili, irrisolvibili, senza soluzione umana, che soltanto la mano di Dio può sciogliere per intercessione della S.S. Vergine Maria.
Non esiste nodo che Maria nostra Madre non possa sciogliere! Specialmente, ma non solo: i nodi che hanno origine dai nostri peccati, i nodi dell’incomprensione tra genitori e figli, i nodi della discordia familiare, i nodi del risentimento e dell'odio, della depressione, dei disturbi malefici, del dolore, della malattia, dell’angoscia, della tristezza, della solitudine, della paura, della disperazione, della preoccupazione, i nodi della droga e dell’alcolismo, i nodi dei vizi, i nodi delle ferite interiori, del sentimento di colpa, della superbia, dell’aborto, i nodi delle ferite causate agli altri e dagli altri, i nodi del non riuscire a perdonare, ecc.
Durante un esorcismo il demonio fu costretto a rivelare: «E’ la novena a “Quella che scioglie i nodi” che ha distrutto i miei piani e lo ha salvato! Dovevo fargli saltare il cervello a quello là! E’ la novena più potente tra tutte quelle che ha recitato sua moglie, ne aveva già fatte tante, ma questa mi ha rovinato!» (Da “Il diavolo in ginocchio” di P. Cattaneo).
La Novena si prega per nove giorni senza interruzione ogni qualvolta c'è una necessità, (una Novena per ogni nodo che chiediamo di sciogliere). Confidiamo a "Maria che scioglie i nodi" tutte le nostre angosce, i nostri nodi. Maria è l'onnipotente per grazia! Quale Madre piena d’amore non corre in aiuto dei suoi figli?