Image Cross Fader Redux
Ciascuno di noi è un messaggio che Dio manda al mondo (P. G. Vannucci OSM)

Una passo del Vangelo per te

UN PASSO DEL VANGELO PER TE

Ave Maria! Pellegrinaggio "Nel Nome di Maria" - Santuario Madonna del Sasso, 8 settembre 2019

"Santissimo Nome della B. V. Maria": memoria 12 settembre, giorno in cui viene rievocato l'ineffabile amore della Madre di Dio verso il Figlio Santissimo e viene posta avanti gli occhi dei fedeli la figura della Madre del Redentore per essere piamente invocata. (dal Martirologio Romano)

«Beato chi nelle battaglie con l’inferno invoca sempre il bel Nome di Maria!» (Sant’Alfonso Maria de’ Liguori)
«Il Nome di Maria è soave per gli angeli e terribile per i demoni.» (Santa Brigida)
«Come la cera si liquefà davanti al fuoco, così i demoni perdono le forze davanti a quelle anime che si ricordano spesso del Nome di Maria, devotamente la invocano e cercano diligentemente di imitarla.» (San Bonaventura)
«Gli spiriti maligni tremano al cospetto della Regina dei Cieli, e fuggono come si fugge dal fuoco, nel sentire il suo Santo Nome. Suscita loro terrore il Santo e terribile Nome di Maria, che per il cristiano è un'auge amabile ed è costantemente celebrato. I demoni non possono comparire né mettere in gioco i loro artifici dove vedono risplendere il Nome di Maria. Come il tuono che risuona nel cielo, così cadono abbattuti quando sentono il Nome di Santa Maria. E più si proferisce questo nome, e con più fervore lo si invoca, più velocemente e più lontano essi fuggono.» (Venerabile Tommaso Da Kempis)
E per grazia di Dio, accostando seppure indegnamente il mio pensiero a quelli dei Santi aggiungo: «Beati quelli che dalle bestemmie al Santo Nome di Maria ne sono trafitti, perché essi sono di Dio.»

L'intenzione principale, dunque non unica, di questo pellegrinaggio di preghiera sarà l'affidamento a Maria di quelli che oltraggiano il suo Santo Nome.

"Si deve partire per un'avventura in cui chi calcola le cose non sei tu".
E' il motto degli oranti di strada. In questa frase di G.M. Calzone è racchiuso totalmente il significato dei pellegrinaggi di preghiera in cammino.
"L'avventura è la preghiera che tutto può", offerta con trasporto d'amore in abbandono a Dio e alla Madonna, in riparazione alle nostre e altrui mancanze. Il pellegrinaggio a piedi è la donazione di un sacrificio intimo d'amore nel cammino dell'anima a Dio. Nella fatica fatta preghiera del cammino, nel rumore confuso dei passi, nella contemplazione della poesia del creato, alla luce del sole o sotto un tetto di stelle, c'è un posto anche per te...
Ai carissimi oranti di strada
Con immensa gioia vi annuncio fin d'ora una grande novità: giunti ormai al 10° anno di pellegrinaggi alla Madonna del Sasso (questo sarà il 20° pellegrinaggio del 10° anno), se Dio vorrà potremo dar vita al "Pellegrinaggio dei peccatori", al quale dovremo dare il più ampio risalto possibile. Non so ancora dirvi la data, tutto è nelle mani di Santa Maria Madre di Dio dispensatrice di grazie. In questo 20° pellegrinaggio pregheremo intensamente per ottenere questa grazia, così che molte pecorelle smarrite accolgano il richiamo di Dio incamminandosi nel "Pellegrinaggio dei peccatori" sotto il manto di Santa Maria, con il medesimo ardente desiderio di voler godere prima della liberazione offerta dal perdono di Dio nella Santa Confessione e della Santa Comunione poi. La preghiera tutto può se noi chiederemo con fede pura questo grande miracolo!
Programma del 20° pellegrinaggio - Domenica 8 settembre 2019
Ore 7:30: ritrovo presso il parcheggio (zona Lucole) di S. Brigida (Pontassieve FI). Assegnazione della Croce, delle preghiere e distribuzione del programma e della medaglietta della "Madonna Miracolosa" (già benedetta).
Ore 7:45 in punto: partenza. Da Lucole di S. Brigida si risale al Santuario attraverso il bosco sull'antica strada lastricata in pietra. Sosteremo lungo il sentiero per la preghiera corale e personale, mentre i canti accompagneranno il cammino tra una preghiera e l'altra.
Ore 10:00: arrivo al Santuario. Canto finale, benedizione impartita da un Sacerdote della Comunità dei Figli di Dio, preghiera corale di affidamento alla Madonna delle Grazie nell'Oratorio in cui apparve la S. Madre di Dio e intenzioni di preghiera personali.
Ore 10:30: i Sacerdoti sono disponibili per le Confessioni.
Ore 11:00: S. Messa. (Secondo quanto disposto, da un'ora prima della S. Comunione si può ingerire solo acqua, quindi dalle 10:20 in poi niente cibo, caffè, caramelle, ecc. - salvo necessità personali inderogabili).
Ore 12:00: si rientra alle auto discendendo dallo stesso sentiero, (circa 15-20 minuti).

NB: portare la Corona del Rosario. In caso di maltempo il ritrovo è alle ore 8:30 in punto sotto il portico del Santuario.

Teófilo

Nessun commento:

Posta un commento