Image Cross Fader Redux /* BOX POP UP PAPA FRANCESCO INIZIO */ /* BOX POP UP PAPA FRANCESCO FINE */
Maria è pozzo d'amore ove l'anima in Cristo s'immerge

In nomine Patris, et Filii, et Spiritus Sancti. Amen.
Orate fratres Deum pro Pontificem Maximo Francisco, pro exaltatione Sanctae Ecclesiae ac haeresum extirpatione, pro nationum concordia, pro principibus christianis, pro tranquilitate populorum, ut omnes una aeternis gaudiis tandem perfruamur.
Custodi nos Domine ut pupilam oculi sub umbra alarum tuarum protege nos.
Gloria Patri, et Filio, et Spiritui Sancto. Sicut erat in principio, et nunc, et semper, et in saecula saeculorum. Amen.

Una passo del Vangelo per te

UN PASSO DEL VANGELO PER TE

Mio Dio, mio Dio: quando mai ti potrò veder sorridere?

Ho sete... dicevi... era sete d'amore. Allora svuotami d'amore mio, mio DIO.
Mio Cristo, non farmi avvertire le tentazioni mentali del maligno, ma fammi invece constatare il totale distacco dai miei terribili peccati, spogliami della mia tremenda sozzura.
Vorrei essere lì a sostenerti nell'immane fatica sul Golgota, ad asciugare il tuo volto livido di sangue e acqua, a detergerlo amorevolmente dagli orribili sputi, a ripararlo dagli schiaffi e dalle offese con contrizione, a proteggere il tuo corpo aperto dalle spine, dalla frusta e dal legno, a provare dolore straziante per i chiodi e per la lancia, ad abbracciare dolcemente il tuo corpo esangue, a piangere per te e con te per le anime perse, a bagnare i miei abiti con lacrime purganti, a chiamarti disperatamente al Cielo. Desidero te o Cristo, desidero me puro figlio della tutta pura. Nulla è impossibile a te. Dammi tutto ciò che posso sostenere di te, io come te.
Mio amato, mio amato: ti vidi in sogno: i monaci ti circondavano e tu eri il più alto tra loro, vidi il tuo bel volto riflettere il loro amore: sorridente, regale, bellissimo. Piangendo ti dissi: "Mio Dio, mio Dio: quando mai ti potrò veder sorridere?" e mi svegliai tra lacrime e amore.

Teófilo

2 commenti:

  1. Con umiltà rendo lode, gloria, e benedizione al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo per il dono di questa comunione spirituale, siamo tutti figli dello stesso Padre, redenti dalle sofferenze di Gesù Cristo, tempio dello Spirito Santo. Egli ci dona il desiderio dell' eternità , nulla e nessuno ci separerà dall' amore di DIO, grazie fratello in Cristo Gesù, Infiammaci , Signore , del tuo amore. Aiutaci ad amarTI per sempre e con tutte le forze, poiché TU ci ami di un amore eterno e infinito , aiutaci ad abbandonarci a te, poiché tutto ciò che siamo e possediamo è dono del Tuo amore. LO Spirito Santo scenda in nostro aiuto ,ad amare Gesù anche in mezzo alle prove e alle oscurità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gesù Cristo, supremo amante amato, è misericordia senza limite.
      Egli perdona i nostri tradimenti, è paziente nel nostro buio, perché e purché le nostre anime non vadano perse.
      Padre, Figlio e Spirito Santo operano a quest'unico disegno di salvezza.
      Possiamo veramente dirgli: Gesù confido in te! E' ciò che Lui desidera, che confidiamo, anche consapevoli delle nostre mancanze.
      Certo è che Cristo, è Amore misericordioso come solo Dio può esprimere a noi, poveri figli che ondeggiano al vento come canne palustri.
      Dio mio, quanto vorrei essere solo spirito anche nella carne!
      Che aspetti? Fammi tutto tuo, fai nascere un giglio dove passa il verme del peccato.
      Tolto il mondo, resteresti solo tu.
      Mostrati Gesù, io ti aspetto.
      Confido in te, mio amato.
      Vieni! Vieni Gesù!
      Mio amato.

      Elimina