Image Cross Fader Redux /* BOX POP UP INIZIO */ /* BOX POP UP FINE */
Maria è pozzo d'amore ove l'anima in Cristo s'immerge

In nomine Patris, et Filii, et Spiritus Sancti. Amen.
Orate fratres Deum pro Pontificem Maximo Francisco,
pro exaltatione Sanctae Ecclesiae ac haeresum extirpatione,
pro nationum concordia,
pro principibus christianis,
pro tranquilitate populorum,
ut omnes una aeternis gaudiis tandem perfruamur.
Custodi nos Domine ut pupilam oculi sub umbra alarum tuarum protege nos.
Gloria Patri, et Filio, et Spiritui Sancto. Sicut erat in principio, et nunc, et semper, et in saecula saeculorum. Amen.

Una passo del Vangelo per te

UN PASSO DEL VANGELO PER TE

Papa Francesco con Rinnovamento nello Spirito Santo allo Stadio Olimpico di Roma

Due giorni nel segno della conversione
Oltre 52mila persone riempiranno lo Stadio Olimpico a Roma il 1 e 2 giugno per la 37ª Convocazione del Rinnovamento con Papa Francesco. Il tradizionale appuntamento annuale della Convocazione nazionale dei gruppi e delle comunità del Rinnovamento nello Spirito Santo quest’anno si trasforma in una «partita» del tutto speciale. Connotato dall’eccezionale presenza di PapaFrancesco, che per la prima volta renderà visita ad un Movimento ecclesiale in uno stadio, l’evento assume un carattere internazionale con la collaborazione di Iccrs (International Charismatic Catholic Renewal Services) e Cfcccf (Catholic Fraternity of Charismatic Covenant Communities and Fellowships) e la partecipazione attiva delle principali realtà carismatiche italiane.

L’arrivo di Papa Francesco è previsto per domenica 1 giugno alle ore 17, accolto da decine di migliaia di aderenti al RnS provenienti da tutta Italia, oltre a una delegazione di circa tremila stranieri, tra questi anche cristiani evangelici e pentecostali, in arrivo da tutto il mondo.
La Convocazione sul tema «Convertitevi! Credete! Ricevete lo Spirito Santo! (cfr At 2, 38-40). Per una Chiesa in uscita missionaria» sarà articolata in una due giorni densissima di momenti di spiritualità: preghiera comunitaria, adorazioni, celebrazioni eucaristiche nonché relazioni e testimonianze di importanti personalità della Chiesa e del mondo carismatico.

«Come vorrei trovare le parole per incoraggiare una stagione evangelizzatrice più fervorosa, gioiosa, generosa, audace, piena d'amore fino in fondo e di vita contagiosa! Ma so che nessuna motivazione sarà sufficiente se non arde nei cuori il fuoco dello Spirito Santo... Invoco ancora una volta lo Spirito Santo, lo prego che venga a rinnovare, a scuotere, a dare impulso alla Chiesa in un'audace uscita fuori di sé per evangelizzare tutti i popoli».
Papa Francesco (Esortazione Apostolica "Evangelii Gaudium", n. 261)

Atto di affidamento a Maria per la 37ª Convocazione di RNS
O Maria, madre di Gesù e madre nostra, noi Tuoi figli veniamo a Te per affidare alla Tua materna protezione i nostri cuori, le nostre famiglie, la nostra 37ª Convocazione.
O Maria, Donna della Pentecoste, guarda con materna bontà a questo “nuovo Cenacolo” di figli che invocano una rinnovata effusione dello Spirito Santo, che sia causa di nuovi doni e potenza di carismi, per vivere con slancio missionario la fede.
O Maria, Vergine dalle “mani alzate”, Stella della nuova evangelizzazione, chiedi a Gesù nuovo fuoco d’amore per tutti noi e per i nostri Gruppi e Comunità una nuova volontà di vivere in fraternità, perché Gesù sia conosciuto, amato e seguito.
O Maria, Madre dolcissima, a Te affidiamo la Chiesa, il Santo Padre Francesco, i nostri Vescovi e sacerdoti, tutto il popolo di Dio, il Rinnovamento che è in Italia e in ogni angolo del mondo.
Per la Tua potente intercessione il Padre del Cielo ci conceda di realizzare la nostra vocazione alla santità di vita e di opere, a lode del Suo santo Nome, per portare il Vangelo della gioia, Gesù, a quanti lo attendono, specie i più poveri, gli ultimi, i piccoli del Regno.


Programma di domenica 1 giugno 2014
ore 10.30. Accoglienza in festa con canti; apertura ufficiale della Convocazione con coreografia iniziale; preghiera comunitaria carismatica; relazione del cardinale Angelo Comastri, Vicario generale del Papa per la Città del Vaticano sul tema «Convertitevi!»; liturgia penitenziale e confessioni; preghiera di intercessione per la conversione dei cuori dei giovani, delle famiglie, dei sacerdoti guidata da Patti Gallagher Mansfield, testimone delle origini del Rinnovamento.
ore 14.15. Flash mob della Convocazione sulle note di «Gloria la Chiesa canta»; relazione di padre Raniero Cantalamessa, predicatore della Casa pontificia sul tema «Credete!»; celebrazione eucaristica presieduta dal cardinale Stanislaw Rylko, presidente del Pontificio Consiglio per i laici; all’interno della Messa testimonianze da parte di alcuni aderenti al Rinnovamento nello Spirito Santo.
ore 17. Arrivo del Santo Padre Francesco con il quale verrà vissuto un programma ad hoc della durata di 90 minuti, fino alla conclusione con canti di congedo e deflusso dallo Stadio Olimpico dopo le ore 18.45.

Programma di lunedì 2 giugno 2014
ore 10. Accoglienza festosa; preghiera comunitaria carismatica; flash mob; relazione di Ralph Martin, testimone delle origini del Rinnovamento, sul tema «Ricevete lo Spirito Santo!»; Regina Coeli e atto di affidamento alla Madonna; preghiera per una rinnovata effusione dello Spirito Santo guidata dai leader del RnS di tutto il mondo; esortazione spirituale sul tema «Lo Spirito Santo è comunione e unità» di Gilberto Gomes Barbosa, presidente della Cfcccf; coreografia sul tema; esortazione spirituale sul tema «Lo Spirito Santo è potenza di carismi» di Michelle Moran, presidente di Iccrs; coreografia sul tema.
ore 15. Flash mob; lode corale; testimonianze; relazione finale di Salvatore Martinez, presidente del RnS, sul tema «Con Papa Francesco, Rinnovamento in uscita missionaria!»; Messa presieduta dal cardinale Agostino Vallini, vicario del Papa per la diocesi di Roma; testimonianze; esposizione del Santissimo Sacramento e preghiera di intercessione per la guarigione dei sofferenti guidata da suor Briege McKenna, evangelizzatrice; conclusione con coreografia finale e deflusso dallo Stadio.

Approfondimenti: rns-italia.it

Nessun commento:

Posta un commento