Image Cross Fader Redux /* BOX POP UP PAPA FRANCESCO INIZIO */ /* BOX POP UP PAPA FRANCESCO FINE */
Maria è pozzo d'amore ove l'anima in Cristo s'immerge

In nomine Patris, et Filii, et Spiritus Sancti. Amen.
Orate fratres Deum pro Pontificem Maximo Francisco, pro exaltatione Sanctae Ecclesiae ac haeresum extirpatione, pro nationum concordia, pro principibus christianis, pro tranquilitate populorum, ut omnes una aeternis gaudiis tandem perfruamur.
Custodi nos Domine ut pupilam oculi sub umbra alarum tuarum protege nos.
Gloria Patri, et Filio, et Spiritui Sancto. Sicut erat in principio, et nunc, et semper, et in saecula saeculorum. Amen.

Una passo del Vangelo per te

UN PASSO DEL VANGELO PER TE

Pellegrinaggio alla Madonna del Sasso, domenica 8 settembre 2013

Il pellegrinaggio a piedi è la donazione di un sacrificio intimo d'amore nel cammino dell'anima a Dio. Nella fatica fatta preghiera del pellegrinaggio, nel rumore confuso dei passi, nella contemplazione della poesia del creato, alla luce del sole o sotto un tetto di stelle, c'è un posto anche per te ...


Il Padrone della messe ci prepari a raccogliere i frutti della semina!
E' tempo di raccogliere ciò che abbiamo seminato a maggio. Se avremo pregato col cuore, la messe brillerà alla luce del sole. Ci condurremo ai piedi della S. Vergine del Sasso, perché in offerta al Figlio, Ella ci renda lievito e alimento per nuove conversioni. Preghiamo fervorosamente a questo scopo! Confidiamo in Dio, Egli accoglie la nostra preghiera!

Nel nome di Maria
Seconda domenica di settembre di ogni anno.
Il pellegrinaggio "Nel Nome di Maria" si ripete nella 2° domenica di settembre di ogni anno, in concomitanza con la tradizionale “Festa della Pia Unione” al Santuario della Madonna delle Grazie al Sasso, su un percorso di 14,5 km, da Pontassieve al Santuario, situato in località Santa Brigida - Pontassieve (Fi).
In questa occasione ogni pellegrino può lucrare per sé o per un caro defunto una INDULGENZA PLENARIA alle condizioni previste.
Dobbiamo considerare questo pellegrinaggio un'opportunità per ricondurre a Dio le nostre anime distrutte, una lenta carovana dove, pregne d'umiltà - ormai spogliate in questo sacrificio d'amore: il cammino, nel quale gli offriamo tutte le nostre preghiere, ansie e necessità - le anime vengono chiamate alla redenzione culminante nell'atto d'amore del Cristo Eucarestia della S. Messa.
Salvo una breve sosta di rifocillamento, preghiera e canti accompagnano ininterrottamente fino alla meta questo pellegrinaggio, che è un ritirarsi dal mondo, un'immersione totale in anima e corpo nel Cuore puro di Gesù Cristo.
Per grazia di Dio la partecipazione è libera e richiede un netto sacrificio d'amore!

Programma
Ore 4,45: ritrovo davanti all'edicola di via Parigi a Pontassieve.
Distribuzione di:
- programma con preghiere e canti;
- medaglietta della "Madonna Miracolosa" (già benedetta);
- barretta luminosa (alla partenza fa ancora buio);
- assegnazione della Croce e delle bandiere di segnalazione.
Ore 5,00 in punto: partenza.
Poiché portiamo la nostra testimonianza su strade aperte al traffico, è consigliabile indossare abiti chiari, o meglio: il gilet alta visibilità, quello arancione dell'auto. Si sale al Santuario da Lucole di S. Brigida, come nel pellegrinaggio di maggio.
Ore 10,00: arrivo al Santuario.
Canto, preghiera di consacrazione delle nostre famiglie alla Madonna delle Grazie nell'Oratorio inferiore, il luogo dove la S. Madre di Dio apparve chiedendo che vi fosse eretta una Chiesa, poi eletta a Santuario.
Canto finale dolcissimo alla Beata Vergine.
Ore 10,30 - 10,40: Confessione (consigliata).
Ore 11,00 S. Messa.
Ricordo quanto disposto: da un'ora prima della S. Comunione si può ingerire solo acqua, quindi dalle 10,30 in poi niente cibo, caffè, caramelle, ecc.
Ore 12,00: saluti e rientro nei luoghi di partenza.
Come si rientra? Non c'è da preoccuparsi, pensa a tutto la Mamma Celeste.

Nessun commento:

Posta un commento