Image Cross Fader Redux
Ciascuno di noi è un messaggio che Dio manda al mondo (P. G. Vannucci OSM)
OREMUS Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio: non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, ma liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta.

Una passo del Vangelo per te

UN PASSO DEL VANGELO PER TE

La Preghiera della Messa di San Procolo a Firenze

Scritta da Giorgio La Pira e da alcuni fratelli a lui vicini


Signor mio Gesù Cristo, che morendo in croce, hai dato la vita al mondo, liberami, per questo sacro santo Corpo e Sangue Tuo, da tutte le mie colpe e da tutti i mali. Fà che io sia sempre fedele ai tuoi comandamenti, e non permettere che io mi allontani da Te.

O buon Gesù, io Ti raccomando, tutti coloro che piangono e soffrono, e tutti quelli che fanno piangere e soffrire. Ti raccomando i fanciulli abbandonati, la gioventù nello scandalo e nel pericolo, la vecchiaia nel bisogno, tutti coloro che soffrono nella povertà.

Ti raccomando chi piange la morte dei suoi cari, chi cerca lavoro e non lo trova, chi soffre nella solitudine.

Gli ammalati, gli handicappati, le vittime della droga e dell'alcool, i carcerati, i deportati, gli immigrati, gli oppressi, coloro che sono in guerra, i profughi. Confortali, O Signore, aiutali, benedicili. Ti raccomando la nostra terra. Ti raccomando il Papa, i Vescovi, i sacerdoti, le suore, i missionari, le famiglie. Ti raccomando quelli che ancora non ti conoscono e tutti coloro che sono lontani dalla Chiesa. Forma, O Signore, un solo ovile, sotto un solo pastore.

 Preghiera tratta da: www.florin.ms


Efficacia della preghiera
Scriveva Giorgio La Pira alle “Claustrali” (monache) il 3 aprile 1960, sull'aiuto che riceveva nelle sue missioni di pace dalle costanti preghiere di suore e monache: “La più potente forza storica che muove popoli e nazioni, che finalizza la storia intera, è l’orazione”.

Nessun commento:

Posta un commento