Image Cross Fader Redux /* BOX POP UP INIZIO */ /* BOX POP UP FINE */
Maria è pozzo d'amore ove l'anima in Cristo s'immerge

In nomine Patris, et Filii, et Spiritus Sancti. Amen.
Orate fratres Deum pro Pontificem Maximo Francisco,
pro exaltatione Sanctae Ecclesiae ac haeresum extirpatione,
pro nationum concordia,
pro principibus christianis,
pro tranquilitate populorum,
ut omnes una aeternis gaudiis tandem perfruamur.
Custodi nos Domine ut pupilam oculi sub umbra alarum tuarum protege nos.
Gloria Patri, et Filio, et Spiritui Sancto. Sicut erat in principio, et nunc, et semper, et in saecula saeculorum. Amen.

Una passo del Vangelo per te

UN PASSO DEL VANGELO PER TE

Medjugorje: messaggio dell'apparizione del 25 settembre 2014 a Marija

Ultimo messaggio della Madonna di Medjugorje

a Marija Pavlovic
Cari figli! Anche oggi vi invito perché anche voi siate come le stelle che con il loro splendore danno la luce e la bellezza agli altri affinché gioiscano. Figlioli, siate anche voi splendore, bellezza, gioia e pace e soprattutto preghiera per tutti coloro che sono lontani dal mio amore e dall'amore di mio Figlio Gesù. Figlioli, testimoniate la vostra fede e preghiera nella gioia, nella gioia della fede che è nei vostri cuori e pregate per la pace che è dono prezioso di Dio. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

15 commenti:

  1. Fratello in Cristo, come ci insegna la Mamma di nostro Gesù Redentore, vivere Gesù è gioia grande ,è bello condividere sempre l' Onnipotenza di nostro PADRE, cantare il Suo AMORE grazie al sacrificio di Gesù.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sabrina, gioisco dei tuoi pensieri, tu sai che sono anche i miei.
      Oggi mi chiedevo: il Padre avrà sofferto anch'Egli i patimenti del Figlio e per il Figlio?
      Tu che ne pensi?

      Elimina
    2. Anche se stiamo vivendo dei momenti bui, voglio credere che nessun padre e nessuna madre sulla terra rimanga indifferente agli effetti delle torture e alla morte di croce per di più di un figlio innocente. Se questo è possibile per un padre o per una madre , vuoi che il ns. Padre Celeste che è padre e madre insieme, che si prende cura di ogni uccellino del cielo e ogni singolo fiore dei ns. campi non abbia sofferto? Chiedetelo nel silenzio del tuo cuore e lo Spirito Santo ti risponderà

      Elimina
    3. Si, non può essere diversamente. Data la mia pochezza non mi ero mai soffermato su questo, che mi è giunto appunto ieri come una rivelazione.

      Elimina
  2. Con timore di figlia amata da Dio, umilmente scrivo questo pensiero che viene dal mio cuore per glorificare il nostro amato Gesù. Noi essere umani siamo così duri di cuore da non comprendere quale sia la vera strada da seguire, per rendere questa breve vita dignitosa e serena per noi e per tutti, Dio Padre conoscendo le sue creature, che sono schiave delle loro passioni , egoismo, potere , insensibilità vanagloria, Dio Padre per un AMORE che non si può contenere, LUI ci dona SUO FIGLIO Gesù, in Cristo soffre tutto il male che l'uomo fa a se stesso e a i suoi fratelli, ma DIO PADRE vince la morte, non abbandona SUO FIGLIO lo RISUSCITA, e noi con Gesù Cristo nel cuore vinceremo ogni male. Siamo stati chiamati per AMARE ETERNAMENTE. Gesù abbia pietà di me peccatrice il SUO SANGUE VERSATO mi salvi , vorrei che un giorno come dice Gesù , si festeggi per ogni anima salvata per i Meriti del Figlio di DIO Gesù.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Padre (...) in Cristo soffre tutto il male (...) e vince la morte (...)
      Grazie Sabrina, c'è tanto da meditare.
      Tuo fratello in Cristo, Franco

      Elimina
  3. Fratello in Cristo, ho letto i Proverbi di Salomone capitolo 10 ed è quello ho nel cuore Dio ci benedica Franco . Grazie sempre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un proverbio che anche mi rattrista, tanta è la mia pochezza, tanti sono i miei difetti e rare le mie virtù.
      Posso solo confidare, (punto 12), che: "l'amore ricopre ogni colpa".
      E' forse per questa mia pochezza, che dal Vecchio Testamento io non riesco ad averne, genericamente, gran nutrimento?

      Elimina
  4. Fratello in Cristo, Dio è Padre Amorevole, e come un padre e una madre che ama e desidera il bene di suo figlio , corregge e ammonisce ciò che non è buono . come mi è stato detto non rattristarti Sabrina Dio ama i suoi figli ,resta con Gesù .

    RispondiElimina
  5. Fratello in Cristo, Gesù sia lodato,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per sua bontà, il nostro pensiero è sempre rivolto a Colui che risiede nei nostri cuori.

      Elimina
  6. Elevo a Gesù in questo momento di silenzio questa preghiera . Senza sosta ,o Cristo, mi chiami, mi ami , mi perdoni, tu Signore aumenti la mia fede, io canto nel profondo del mio cuore una lode a Te, resta sempre con me ,in Te trovo ristoro, Tu guarisci ogni ferita, TU Risorto ci doni la vera felicità e la gioia della condivisione. Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo. Fratello in Cristo grazie per le tue risposte,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Padre Serafino Tognetti afferma: "E' sì importante ciò che Dio ci dona, ma ancora più importante è ciò che Dio ci chiede".
      Cara Sabrina, grazie per questa preghiera che dal cuore elevi a Gesù.
      Egli si fa carico di tutto. Offriamogli le nostre ferite a lenire le sue, ancora scarlatte del Sangue che il peccato ravviva.
      Ma cosa ci chiede Cristo? Ci chiede tutto. Ci chiede di offrire noi stessi in olocausto di riparazione per le anime.
      Così le nostre ferite, offerte come unguento per le anime, saranno corone di stelle sopra le anime al cospetto di Dio.
      Ogni nostra ferita sia tal dono d'amore per chiedere a Gesù la salvezza di un'anima.
      Mio Dio, credo e confido solo in Te.

      Elimina
  7. Non credo che la Madonna comunichi con messaggi, che in pratica, sono sempre uguali. Pregate, Pregate, Pregate.

    Agli uomini servono altre indicazioni, soprattutto in questi anni di grave crisi morale e materiale.

    RispondiElimina